martedì 28 ottobre 2008

Fiat arriva alle 8inPunto..

Mi ha sorpreso l’iniziativa davvero originale di Fiat, sempre più vicina al target dei più giovani e sempre più attiva verso le nuove frontiere della comunicazione.
Questa nuova iniziativa si chiama "Grande Punto my 2008" ed è un serial dove gli autori e gli utenti, in una sfida on line e nella vita reale, per 2 mesi coinvolgerà 8 ragazzi a bordo di due Grande Punto.

Gli utenti, attraverso il sito www.8inpunto.it potranno candidarsi e diventare protagonisti del web serial attraverso un vero e proprio video casting online oppure votare su un “wall interattivo” e scegliere tra tutti i candidati gli 8 protagonisti. Ancora più divertente il fatto che si potrà contribuire allo svolgimento delle puntate suggerendone possibili sviluppi.
“Questa operazione – commenta Fedele Usai responsabile comunicazione di Fiat - prosegue nella direzione intrapresa da tempo con la comunicazione Fiat: ci proponiamo come attivatori di esperienze, di intrattenimento e di divertimento. Il prodotto è lo strumento attivo che consente e scatena il coinvolgimento”.



Fiat detta anche in questo caso le linee per poter interagire e conoscere sempre di più i suoi clienti, coinvolgendoli anche in una community attraverso la quale possono diventare parte integrante della storia.
Seguiremo con attenzione questo nuovo esperimento.

Bianca Mutti

1 commento:

Elia ha detto...

Si tratta del primo web-serial on-the road basato sulla partecipazione attiva degli utenti, è una sfida sia on line che reale. Ed è effettivamente innovativo. Fiat con questa iniziativa riconferma la sua attenzione al web 2.0 e al coinvolgimento emozionale. Come fatto per le pubblicità di brand, come fatto per il lancio della nuova Fiat 500. E lo fa in un momento di grande criticità per il mercato dell’automotive, che è un po’ la cartina di tornasole dello stato di salute dell’economia. Come dire il marketing Fiat riconferma la sua audacia.
Il web serial mette insieme più elementi, che hanno già riscosso il successo del grande pubblico giovanile: il gioco interattivo (gli utenti potranno candidarsi per un posto da protagonista nel web-serial tramite un video casting online), la creatività (infatti gli utenti potranno suggerire sviluppi per la storia) il war-game (i 2 equipaggi formati, composti da 4 uomini e 4 donne con le loro Grande Punto MY 2008, si affronteranno in modo continuativo a Milano, Bologna, Firenze e Roma).
Scommetterei 8 a 1 che l’operazione otterrà risultati lusinghieri…