lunedì 3 novembre 2008

Selecard si mette il Papillon.

Papillon non è oggi solo un farfallino ma una bellissima realtà del ricco mondo culturale italiano, il Club Papillon, che ha aggregato un vasto gruppo di appassionati di cose belle.
Questa idea nasce dal giornalista e critico enogastronomico Paolo Massobrio, che dal 1992 ad oggi vuole riportare il gusto nella famiglia italiana attraverso la riscoperta dell'originalità dei territori e la valorizzazione delle produzioni agricole e alimentari.


Con questa ottica il Club di Papillon ha iniziato a collaborare con Sint, realizzando un accordo che consente ai titolari di programmi Selecard di accedere a importanti agevolazioni come l’acquisto on line di molti prodotti editoriali a prezzo speciale : "Il Golosario" che contiene la recensione dei migliori prodotti alimentari tipici italiani, la "GuidaCriticaGolosa" del Piemonte e quella della Lombardia, il manuale di tecnica e di degustazione del vino, "L'ascolto del vino" o la bellissima e utilissima agenda "Adesso".

La newsletter "notizia del giorno" tiene poi sempre informati sulla possibilità di poter partecipare agli importanti eventi come i "salotti di Papillon", rassegne enogastronomiche con valenza territoriale e Golosaria, rassegne enogastronomiche con valenza nazionale che si svolgono a Milano e Torino in autunno e nel Monferrato in primavera.




E qui segnalo a tutti le prossime edizioni di Golosaria, a Milano dall'8 al 10 e a Torino dal 22 al 24 novembre. L'accesso alla manifestazione sarà riservato ai soli possessori dell'invito, facilmente scaricabile dal sito www.golosaria.it.
Ne vale assolutamente la pena.

Bianca Mutti

Nessun commento: