martedì 2 dicembre 2008

San Marino social card.

Sulla scia della Social Card creata per i cittadini italiani in difficoltà, il governo di San Marino ha deciso di distribuire gratuitamente una fidelity card per incentivare i consumi interni, favorendo il risparmio sugli acquisti delle singole famiglie.


La “Smac”- ovvero San Marino Card- sarà distribuita ad ogni singola famiglia residente, ma è prevista anche la diffusione per i non residenti che potranno acquistarla al costo di 10 euro. Promossa in collaborazione con le associazioni di categoria e cinque banche, la social card permette di beneficiare di sconti che vanno da un minimo del 2% per i generi alimentari ad un massimo dell’8% per articoli ottici, di orologeria e di artigianato.

130 gli esercenti che finora hanno aderito, mentre sul sito si potrà essere sempre aggiornati sull’attivazione di nuovi esercizi commerciali. In più la card offre la possibilità di scontare il rifornimento di carburanti di 10 cent al litro.

Confermiamo il nostro consenso per tali iniziative che in qualche modo replicano un modello a noi caro, quello del circuito Selecard, che offre vantaggi ai possessori di fidelity card. Potrebbe aiutare la loro diffusione e il loro utilizzo il coinvolgimento di un attore importante: le realtà intermedie come le associazioni no profit, ben insediate nel territorio e che ben conoscono le reali situazioni di bisogno.

Bianca Mutti

Nessun commento: