venerdì 6 febbraio 2009

A scuola di web marketing con Olio Carli.

Web, ma pur sempre marketing. Perché, sebbene i nuovi media digitali siano quelli che soffrono di meno la flessione risentita anche dal mercato della comunicazione, è anche vero che le tecniche di base sono quelle consolidate. E vale quindi anche per il web: la domanda va segmentata e targetizzata, perché non si può vendere qualunque cosa ad un universo vago di consumatori. Non a caso la promozione anche in questo caso è una leva fondamentale, anche se occorre adattare i principi del passaparola ad un luogo inanimato.
Il marketing virale, dove i consumatori sono i primi testimonial dei prodotti, ne è la conferma. Il messaggio di fondo è sempre lo stesso: coinvolgere.

Voglio citarvi il caso Olio Carli, leader nella produzione di olio d’oliva di qualità. A fronte di centinaia di migliaia di consumatori, Olio Carli soffre di una criticità: il passaggio generazionale. Le nuove generazioni, anche dopo aver lasciato il “nido domestico”, spesso dipendono ancora dai genitori che comprano l’olio per tutti, salvo poi affidarsi all’offerta concentrata della grande distribuzione, dove l’Olio Carli non si trova, quando devono fare la spesa da soli.
Cosa succederà quando la mamma non ci sarà più (o deciderà di tagliare definitivamente il cordone ombelicale)?



L’azienda tenta quindi la strada del concorso on-line “Con Olio Carli lo chef sei tu”.
Il concorso prevede 11 tappe, ciascuna delle quali avrà la durata di un mese e vedrà primeggiare ogni volta un prodotto diverso.
Partecipare è molto semplice: basta registrarsi sul sito per accedere alla sezione dedicata dove si potrà inserire il testo della ricetta ideata con il prodotto del mese. Tutte le ricette saranno poi pubblicate sul sito e, attraverso i giudizi dati dagli utenti iscritti, saranno estratti un vincitore al mese e tre vincitori di ogni tappa.
Si tratta di una interessante iniziativa, che vede un’azienda leader nella vendita diretta impegnata nello sfruttare le opportunità offerte dall’utilizzo del canale web e di una vetrina di e-commerce, tutto ciò nell’ottica di raggiungere nuovi target, consolidare i clienti già fedeli e fidelizzarne di nuovi. E con gusto!

Bianca Mutti

Nessun commento: