martedì 10 marzo 2009

L'unconventional di Adidas.

Iniziative diverse per stupire e per rimanere nella memoria.
E’ il caso di Adidas che ha sviluppato il progetto “Metallic dors” per festeggiare i suoi primi 60 anni.
Dal 22 febbraio infatti un team di artisti di street art ha decorato 18 saracinesche di 10 negozi di Milano, situati tra corso di Porta Ticinese e la Darsena . Le opere saranno visibili fino al 16 marzo.

“Più che di above e below the line - sostiene Alegra o’Hare, Head of Style Adidas Italy – ci piace parlare di attività convenzionali e non convenzionali. In questo senso il nostro marchio sta shiftando gli investimenti sempre più verso l’unconventional e la tendenza è quella di riservare a tali attività uno spazio sempre maggiore”.
Senza dubbio l’iniziativa è curiosissima e l’obiettivo di far concepire il marchio come brand lifestyle rientra a tutti gli effetti nell’ottica di coinvolgere il target con progetti alternativi.



Un’altra iniziativa su cui Adidas punta molto è la sua partecipazione al Fuori Salone Milano Design Week (21-27 aprile 2009) con un’installazione celebrativa realizzata in collaborazione con l’artista Felice Limosani dal tema “Liquid Story” che si propone di declinare la storia del brand in forma liquida con risultati dal forte impatto emozionale.
I presupposti ci sono, ora non resta che presentarsi all’evento.

Bianca Mutti

Nessun commento: