venerdì 3 aprile 2009

Google e Seat Pagine Gialle, un accordo vincente.

Una notizia interessante riguarda la recente partnership tra Google e Seat Pagine Gialle.

Grazie a questo accordo, Seat Pagine Gialle è diventato rivenditore autorizzato in Italia di Google AdWords TM, il programma pubblicitario che permette alle aziende di promuovere i propri prodotti o servizi sul motore di ricerca dell’azienda americana.

Gli inserzionisti avranno la possibilità di avere una consulenza completa, dalla pianificazione della campagna alla sua integrazione con altre forme di comunicazione su internet, all’attivazione del servizio, al monitoraggio e l’ottimizzazione dei risultati del proprio sito web, senza dimenticare la possibilità di essere pubblicizzati tramite il programma di posizionamento su tutti i siti che aderiscono al circuito Adsense, nonché l’integrazione del programma Google AdWords all’interno dell’offerta “PGlick”.



“Questo accordo, che vede protagonisti i due principali player sul mercato italiano del web advertising - ha comunicato Massimo Castelli, Direttore Generale Italia di Seat Pagine Gialle - nasce per sviluppare la cultura del marketing online e supportare le imprese italiane nel loro percorso d’innovazione e crescita, investendo così sullo sviluppo del mercato della pubblicità su Internet nel nostro paese. Internet è infatti per le aziende uno strumento sempre più importante per ampliare il proprio target e raggiungere il maggior numero di clienti possibile, cogliendo tutte le opportunità e i servizi che il web già oggi offre”.

Si tratta di una scelta strategica che condivido pienamente: nell’era del web 2.0 è impossibile restare indifferenti alle potenzialità della rete.

Bianca Mutti

Nessun commento: