venerdì 5 giugno 2009

Everything But Advertising: web marketing per un cliente 2.0!

L’edizione 2009 dell’ EBA Forum, tenutasi la scorsa settimana, è stata dedicata al web 2.0 ed alla conseguente evoluzione dell’interazione con gli utenti.

Personalmente ho presieduto, in qualità di Chairwoman, la sessione di apertura.
Moltissimi i temi trattati e prestigiose le aziende presenti, tra cui Barilla, che ha portato l’esperienza de “NelMulinoCheVorrei”, e Fiat, con “500 Wants You”.

Il concetto che sta dietro a questi brillanti esempi è che bisogna saper ascoltare il consumatore senza aver paura di mettersi in discussione. La purezza è sterile: per far fiorire una relazione veramente 2.0, le aziende devono diventare “impure”, devono essere pronte ad offrire un brand con cui parlare, non solo un brand che parli al consumatore.
Mai innamorarsi troppo dei propri prodotti: una ben congegnata strategia di comunicazione 2.0 contribuisce a creare valore attorno brand.
Attenzione tuttavia che non bisogna guardare alle iniziative 2.0 come alla panacea di tutti i problemi: un’azienda, prima di intraprendere un’attività di questo genere deve valutare bene se è in grado di sostenerla.
Senza dimenticare che è sul mercato per fare fatturato!


Che le aziende tuttavia non possano prescindere dall’investire in azioni di web marketing è supportato anche dalla continua crescita del mercato e.commerce: a parte settori come turismo e lusso, che fanno registrare buone performance nonostante il periodo economico, da una ricerca eBay condotta su tutte le sue property europee emerge che, nonostante la recessione, gli acquisti in ambito lifestyle vanno per la maggiore, dalla bellezza fai-da-te alla moda, dalla creatività fino al giardinaggio.

Dall’e.commerce all’m.commerce il passaggio è d’obbligo.
Movin'com, sul tema del mobile payments, ha esplorato il tema dell’acquisto d’impulso con le relative implicazioni riguardanti ad esempio il settore delle vendite a distanza. Vedo un oggetto ad una televendita, mi piace, lo voglio… Ma non ho la carta di credito vicino, devo collegarmi a internet o telefonare…
Il cellulare è invece onnipresente e immediatamente disponibile.

Insomma: è stata una mattinata piena di confronti molto interessanti, ricca di contenuti. In più, il successo è stato talmente grande che il 7 luglio si replica con un focus on.

Bianca Mutti

Nessun commento: