venerdì 9 luglio 2010

Buon compleanno Dash!

Dash ne compie 45, e festeggia con un'innovazione di prodotto, Ecodosi, e un libro che tramandi la storia del marchio.





Laura Minestroni, ricercatrice in Sociologia dei processi culturali e comunicativi, ha ricostruito la storia del marchio sbarcato in Italia negli anni'60 dalla Procter & Gamble, ripercorrendo il susseguirsi degli eventi che hanno caratterizzato l'immagine di Dash in Italia, le tattiche e le strategie comunicative messe in atto per entrare nell'immaginario dei consumatori e restarvi per mezzo secolo, i testimonial che hanno accompagnato Dash.

Da Mike Bongiorno a Paolo Ferrari, da Fabio Fazio a Syusy Blady e Patrizio Roversi, fino a Luciana Litizzetto e Fabio de Luigi, l'ironia di Dash ha fatto la storia della tv, parlando alle donne italiane e raccontandole in tutte le loro sfumature. Il tutto con una capacità di impressione notevole: slogan ed episodi sono ricordi vivi nella mente di tutti noi, dal "2 per 1" al "più bianco non si può".

Il passato, quindi, viene celebrato in un momento di festa, accompagnato però dall'innovazione verso il futuro, con il lancio di Ecodosi: la confezione monodose, che si inserisce direttamente nel cestello della lavatrice. Sostenibilità ambientale, razionalizzazione delle risorse, progresso: ecco le parole chiave del nuovo Ecodosi, che permetterà di risparmiare sull'utilizzo del detersivo.

"Con Ecodosi vogliamo guidare l’innovazione del mercato, come abbiamo fatto nel passaggio dalle polveri ai detersivi liquidi. - sostiene il direttore marketing - Dash ha da sempre un ruolo di innovatore".

Per il lancio di Ecodosi, Procter & Gamble ha studiato un piano di comunicazione mai sviluppato in precedenza, con una grande completezza di mezzi utilizzati e un grande investimento anche nel marketing sociale e il ritorno del progetto Dash Missione bontà per l’ospedale de L’Aquila, insieme con l’Associazione per il bambino in ospedale (Abio).

Bianca Mutti

Nessun commento: