venerdì 27 luglio 2012

Pepsi Light da collezione e un concorso per i 50 anni del mito di Marilyn

Alle h15 del 5 agosto 1962 la stella più splendente di Hollywood si spegneva a soli 36 anni, ponendo fine prematuramente alla una promettente carriera per entrare nella storia del cinema e dei media.

Da sempre considerata icona della femminilità e simbolo di un'epoca, Marilyn Monroe ha saputo stregare col proprio fascino intere generazioni, diventando una delle grandi muse ispiratrici dell’arte dell’ultimo secolo.

Il suo volto è rimasto impresso sulle tele di artisti pop come Sid Maurer, che durante la sua lunga carriera ha ritratto con il suo inconfondibile tratto materico grandi personaggi del mondo politico, musicale e artistico. Suo collega a quel tempo era il giovane e irrequieto Andy Warhol…

Una delle icone più inflazionate e riprodotte della cultura di massa entra nel mito e approda oggi anche sulle lattine di Pepsi: proprio ispirandosi alle creazioni di Maurer, infatti, Pepsi celebra il 50° anniversario del mito di Marilyn creando una lattina limited editon dalla grafica chiassosa e accattivante.
Il brand sfiora l’arte: da prodotto di consumo si trasforma in opera da esposizione, si mette in mostra sugli scaffali ed entra nelle nostre case come oggetto da collezione.

In più, Pepsi premia il consumatore lanciando un concorso che lo fa volare a Hollywood. Fino al 31 agosto, acquistando le confezioni Pepsi Light da 1,5l e inviando gli estremi dello scontrino via SMS o inserendoli online si partecipa subito a un instant win: se Marilyn è sinonimo di charme e sex-appeal, l’associazione commerciale non può che andare al mondo del fashion. Ecco che, grazie al co-marketing con Coin, ogni giorno ci si può aggiudicare una gift card del valore di €100 per soddisfare la propria voglia di shopping presso gli store della catena.

Marilyn è moda e anche cinema: tutti i partecipanti concorreranno all’estrazione di un premio finale da vera star, un viaggio di una settimana per due persone nella capitale del glamour, sulle orme dei divi di Hollywood.

I fortunati vincitori alloggeranno per 7 notti in un hotel quattro stelle: per loro la città non avrà più segreti grazie all’Hollywood City Pass, che li porterà in tour tra le Movie Star’s Home e nelle sale del Museo delle Cere, oltre ad aprir loro le porte del Kodak Theatre - che ospita ogni anno la cerimonia della consegna degli Oscar - o, in alternativa, quelle dell’Hollywood Museum, situato nel prestigioso Max Factor Building.

Se vi sentite fashion, sul sito potrete misurare il vostro livello di stile con un rapido test: magari sorseggiando una Pepsi Light, fischiettando “I wanna be loved by you” e incrociando le dita...

Nessun commento: