venerdì 17 maggio 2013

Al via la prima caccia al tesoro mobile con le app Seat Pagine Gialle: che vinca il più smart!

Avete uno smartphone, un paio di amici e voglia di giocare?
SEAT Pagine Gialle, un nostro cliente di vecchia data, con l’aiuto di Monforte Srl  lancia la sfida al popolo social e tech con la prima caccia al tesoro mobile nazionale: quel che serve è possedere uno Smartphone con connessione a Internet e formare una squadra di almeno 3 partecipanti, fino a un massimo di 5.

Le squadre del Seat PG Connection Game sono pronte: fino alla mezzanotte di mercoledì ciascun iscritto ha avuto la possibilità di invitare amici dal form di registrazione online a far parte del gruppo. Ma se uno vive a Milano, un altro a Perugia e un paio nelle Marche? Nessun problema, il digitale abbatte le barriere geografiche e consente di giocare anche da città diverse nello stesso team.


L'importante è seguire scrupolosamente le regole e rispondere con attenzione: sabato 18 maggio dalle ore 9 fino alle h17 tutti i partecipanti potranno sfidarsi in prove di abilità, che saranno accessibili in sequenza dalla propria pagina personale online e richiederanno di raccogliere informazioni o svolgere attività documentabili attraverso screenshot, da inviare per completare ogni step e passare al successivo (guadagnando punti). Tutti possono controllare come sta andando la caccia al tesoro guardando la classifica pubblica sul sito ufficiale. Attenzione: la prima risposta è quella che conta!  

Come in ogni game che si rispetti, i concorrenti possono avvalersi di "aiutini": chi ne avrà bisogno troverà online e sui social un apposito "web soccorso" gestito da Monforte Srl, web agency milanese con cui SINT è in contatto e collabora, che ha sviluppato e coordina il gioco in tempo reale.

Gli strumenti veri e propri per completare le prove, però, sono i tool a marchio Seat PG, pensati per facilitarci nelle ricerche quotidiane: in primis le app gratuite PagineBianche, PagineGialle, Tuttocittà, 89.24.24 e Glamoo, ma anche i siti internet, i tradizionali elenchi cartacei e i servizi telefonici.

Siete curiosi? Ecco il primo video teaser preparato da Monforte Srl per l’iniziativa: 
 

La caccia al tesoro multimediale rappresenterà, dunque, anche una modalità ludica per fare brand awareness e acquisition, immergendo l'utente nel mondo variegato di soluzioni messe a disposizione dallo storico editore per risolvere ogni tipo di necessità: reperire un contatto di lavoro, trovare un tecnico in caso di emergenza o un locale per una serata tra amici.
 
I premi in palio sono firmati Glamoo: le prime 3 squadre che avranno raccolto il maggior numero di punti possibili entro le 17 di sabato si porteranno a casa buoni spesa del valore di €1000 - €500 - €300 per ciascun partecipante.

Questo originale social game si inserisce all'interno del Digital Festival, la rassegna annuale torinese dedicata alla tecnologia promossa come strumento integrabile (spesso già integrato) nell’esperienza quotidiana per semplificare e migliorare la nostra vita: il digitale crea nuove opportunità di lavoro e potenzia il business, offre ulteriori canali per informare ma anche per fare la spesa e pagare a distanza, socializzare a tavola, condividere esperienze.

Il programma è ricchissimo: dal Salone del Libro (dal 16 al 20 maggio al Lingotto Fiere di Torino) a food contest e serate di social eating,fino al 20 maggio per i golosi del digitale c'è da fare indigestione.









Nessun commento: