martedì 2 dicembre 2014

Alla 12esima edizione dello IAB Forum per fare una foto dell’Italia digitale

Il 25 e 26 novembre si è tenuto a Milano lo IAB Forum, l’evento di riferimento della comunicazione digitale, promosso da IAB Italia (Interactive Advertising Bureau).


La comunicazione digitale sta diventando sempre più importante e molti dei nuovi business nascono online. Girando tra gli stand non ho potuto fare a meno di notare la presenza di giovanissimi, capaci di sfruttare al meglio le nuove tecnologie per avviare startup innovative e funzionali.

Un dato veramente importante, che è stato annunciato in tale occasione, è stato che nel nostro Paese si sta assistendo a un’importante crescita della pubblicità sui canali online che ha raggiunto livelli considerevoli rispetto al 2013: si parla di una crescita del 12,7. Un incremento a doppia cifra, che porta il valore degli investimenti a 2 miliardi di euro.


Un altro settore che sta acquisendo sempre più importanza è quello del mobile, che vanta l’accesso a internet da parte di 15 milioni di utenti italiani.
Dal punto di vista degli investimenti bisogna considerare che, in un contesto di recessione come quello attuale, il digitale si dimostra il mezzo più dinamico e capace di confermare la crescita sui nuovi pilastri del settore.

E’ oggettivo: in un contesto macroeconomico critico, che vede un calo generale dei mezzi di comunicazione tradizionali, l'Italia afferma la propria competitività sul fronte internet.
Internet è di fatto divenuto il secondo media pubblicitario dopo la televisione: si parla, infatti, di un mezzo di comunicazione a tutti gli effetti, che negli ultimi anni sta soppiantando quelli tradizionali, sostituendosi a moltissime operazioni che, ad oggi, possono essere effettuate comodamente da casa o in giro, in mobilità, basta una semplice connessione e un pc o un tablet.
Carlo Noseda
La crescita della comunicazione digitale e del suo successo è dovuta principalmente alla maggiore diffusione dei nuovi mezzi di comunicazione, che stanno facendo da traino per il mercato pubblicitario: le pubblicità online sono particolarmente presenti nei video, nei social network e anche nelle nuove applicazioni utilizzate da tutti noi marketer per raggiungere il nostro target.

Carlo Noseda, presidente di IAB Italia, in un’intervista ha dichiarato: “Ogni rivoluzione industriale ha fatto sì che il mondo potesse evolvere. Credo che questo momento di fermento e di rinascimento digitale dia alle persone la possibilità di reinventarsi, di convertirsi e formarsi per lavori nuovi”.

E penso proprio che quello della comunicazione digitale è un mondo sempre più in espansione e che sta diventando un’efficace alternativa (anche se non la sola!) per tutte quelle persone che si sono ritrovate, a motivo di riassetti aziendali, senza un lavoro.

Nessun commento: